Sud Africa sotto shock a causa di una canzone razzista usata come suoneria per i cellulari.
La canzone, che descrive un atto di violenza contro un nero che viene legato ad un camioncino per aizzargli contro dei cani, è considerata fuori luogo in una democrazia multirazziale, ma è difficile rintracciarne la provenienza.
Questo a causa della tecnologia Bluetooth che ha permesso la rapida diffusione di tale suoneria tra i cellulari.

Articolo pubblicato anche in: La Mia Notizia – Citizen Journalism in Italy

Annunci